FAVE DI TONKA DEL VENEZUELA

La fava di Tonka è il seme di un albero tropicale originario del Sud America e coltivato in Venezuela.

Originaria del Venezuela, cresce anche sui versanti della valle di Caura in Colombia, oltre che in Amazzonia, in Guyana e nell’isola di Trinidad. I frutti, sono come dei piccoli manghi, che si raccolgono a piena maturazione. All’interno ci sono due semi, lunghi da 3 a 4 centimetri e largo 1 centimetro: le fave Tonka.

7.2814.56  IVA INCLUSA

Svuota
Quantità:
Confronta

Descrizione

Le fave di Tonka sono lisce e marroni; quando invecchiano, la parte esterna diventa nera e rugosa. La mandorla interna è bianca, all’apparenza grassa e untuosa: grattugiata, sprigiona un caratteristico odore erbaceo di fieno-vaniglia-miele (l’essenza aromatica si chiama Cumarina, da Cumarù, il nome delle fave nelle zone d’origine).

A volte, i semi essiccati vengono messi a macerare nel rum per due o tre giorni; poi sono fatti essiccare nuovamente, finché la superficie si ricopre di una cristallizzazione bianca, simile a brina, ricca di olio essenziale. Questo procedimento accetta l’aroma di cumarina della fava tonka. Utilizzo culinario della fave di Tonka.

Nelle zone d’origine, e presso alcuni chefuraffinati, è usata nella preparazione di creme dolci e salse; come la noce moscata, va aggiunta in quantità minime utilizzando un  grattino.

Disponibilità: 2 kg

 

Informazioni aggiuntive

Peso

100 g, 50 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “FAVE DI TONKA DEL VENEZUELA”